Museo Pepoli Trapani
  • Museo Regionale Agostino Pepoli - Ospitato nell'ex convento trecentesco dei carmelitani, adiacente al Santuario dell'Annunziata, è tra i più importanti musei siciliani. Ospita un'imponente collezione di arti decorative, di sculture (tra cui opere del Gagini) coralli, e una pinacoteca che comprende, tra gli altri, dipinti di Tiziano e di Giacomo Balla.
  • Museo del Sale - Situato a Nùbia (Comune di Paceco), il museo è ospitato nei locali del mulino della salina Culcasi all'interno della splendida Riserva Naturale delle Saline di Trapani e Paceco. È possibile ammirare gli antichi strumenti utilizzati nelle saline trapanesi nonché l'ingranaggio del vecchio mulino a vento.
  • Museo di Preistoria - Ospitato all'interno della secentesca Torre di Ligny, sull'estrema punta occidentale della città, custodisce importanti testimonianze preistoriche della presenza umana nel territorio nonché reperti (manufatti, anfore, ancore, un elmo punico) provenienti dal mare di Trapani.
  • DiArt, collezione diocesana di arte contemporanea, ospitata nei locali del seminario vescovile nel quartiere di Raganzìli (località Casa Santa) che amministrativamente ricade nel territorio comunale di Erice